Come Operiamo (Sismabonus)

Fasi di intervento:

1) Sopralluogo per verificare lo stato di fatto dell’immobile;

2) Individuazione della classe di rischio sismico dell’immobile nello  stato di fatto;

3) Analisi di vulnerabilità sismica;

4) Progettazione Esecutiva interventi di miglioramento e/o adeguamento sismico;

5) Individuazione nuova classe di rischio sismico dell’immobile, stato di progetto;

7) Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione;

6) Deposito pratiche edilizie presso tutti gli organi competenti;

8) Direzione dei lavori;

9) Gestione appalto con imprese costruttrici;

10) Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione;

11)  Supporto per pratica all’Agenzia delle Entrate per usufruire delle detrazioni fiscali;

12)Supporto per reperimento eventuale finanziamento finalizzato alla realizzazione dei lavori;

13) Chiusura lavori  (con o senza) chiavi in mano.

 

Ad ultimazione dei lavori il progetto resterà di proprietà del committente che insieme al fascicolo dell’opera garantirà una migliore e puntuale  manutenzione di tutte le parti dell’immobile.

NOTA BENE: Per gli edifici condominiali le Prestazioni  di cui ai punti 1 e 2 sono a titolo GRATUITO